RAFAEL NADAL

nadal

 

Annunci Google

Rafael Nadal, tennista spagnolo, considerato uno dei migliori di tutti i tempi, ha battuto David Ferrer alla finale del French Open, tenutasi a Parigi domenica 9 giugno 2013. Nadal ha vinto e  guadagnato la coppa per l’ottava volta in questo torneo.

Nadal ha letteralmente demolito Ferrer nei set: 6-3, 6-2, 6-3.

Quella di Nadal è stata la 59esima vincita su 60 partite giocate al French Open e l’ha reso l’unico ad avere vinto 8 titoli in qualsiasi torneo “Grand Slam”.

“Non mi piace paragonare gli anni, ma credo che quest’anno sia molto speciale per me” dice Nadal, riferendosi a come è riuscito a ristabilirsi da un incidente al ginocchio che lo aveva costretto a fermarsi per sette mesi.

“In alcune settimane non mi sentivo bene, ma nelle ultime settimane ho cominciato a stare bene. Il ginocchio è riuscito a reggere incontri faticosi a Roma contro Ernests Gulbis e David Ferrer. Ha sopportato anche una dura battaglia contro Novak Djokovic l’altro giorno, e ieri (il giorno della finale) non mi sentivo male”.

“Quando si passa un periodo del genere” aggiunge, “realizzi che non sai se avrai la possibilità di ritornare qui con questo trofeo ancora una volta”. “Sono una persona positiva, ma i dubbi fanno parte della vita. Le persone che non hanno dubbi sono così arroganti. Niente è certo in questo mondo, perciò ho avuto dubbi sul mio rientro, ma ho lavorato al massimo delle mie capacità per arrivare fin qui. Se non lo avessi fatto, non sarei stato in grado di tornare”.

Ma lui lo fa, anno dopo anno.

Ha vinto 4 French Open di seguito dal 2005 al 2008 e altri quattro dal 2010 al 2013.

“Rafael ha giocato meglio di me” dice Ferrer, che ha vinto tutti i 18 set giocati nelle scorse due settimane per guadagnarsi la sua prima finale al Grand Slam all’età di 31 anni.

 

 

 

 

 

 

The following two tabs change content below.

Rispondi